2010-03-30

 

“Perché i sordi non dovrebbero ridere? Perché non dovrebbero ridere di noi e di loro, per le situazioni in cui veniamo a trovarci; noi a causa della nostra capacità di udire e loro per la loro sordità; noi per le difficoltà che incontriamo a capirli e loro per le difficoltà che incontrano nel farsi capire? Perché queste situazioni devono essere viste soltanto in una prospettiva drammatica, senza cogliere quanto di comico è possibile vedervi, come in tante altre situazioni esistenziali?” 

 

leo-italien-grd

 

 Il fumettista sordo francese Marc Renard ha detto che per  lui

“non si tratta di ridere dei sordi ma di ridere insieme ai sordi”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...