P1010137

 

THE VENETIAN: Ciao Ruby

RUBY: Ciao.

THE VENETIAN: Grazie per aver accettato questa  intervista a Venezia PER loro. Sai com’è, HANNO insistito così tanto:  dai  THE VENETIAN prova, prova a chiamarla, magari viene, PROVA e allora ho fatto questa cosa solo per loro, capisci?

RUBY: Mm sicuro che è andata così

THE VENETIAN: Mah non capisco, forse c’è un problema di lingua…mm con l’interprete nella traduzione, intendevo dire

RUBY: No  no l’interprete ha fatto il suo dovere:)

THE VENETIAN: Wow, voglio dire, sono felice per voi allora, bene. Comunque dicevamo

RUBY: EHEHE, dicevi

THE  VENETIAN: EHEE. Sì insomma  grazie per aver accettato di venire con l’interprete qui ecco

RUBY: EHEEH

THE VENETIAN: Mamma mia, non in quel senso scusami. Comunque  dai andiamo al sodo dell’ intervista

RUBY: EHEEH, vai

THE VENETIAN: Mamma mia non in quel senso scusami

RUBY: Sei un po’ ripetitiva o è l’interprete che vuole ripetere?

THE VENETIAN: AH queste  son questioni vostre. Io non entro in merito  ehehe

RUBY: Vuoi farmi l’intervista o no?

THE VENETIAN: CERTO! Certo sono qua per questo come ti ho GIA’ detto  PRIMA che è anche adesso, che ci ha fatto piacere che tu sia venuta

RUBY: In che senso scusa?

THE VENETIAN: Nel sesso che, nel senso che la tua presenza qui a Venezia è molto piacevole.

RUBY: Grazie

THE VENETIAN:  Ecco bene allora cominciamo.. Dai parlaci di te, quello che vuoi, qualsiasi cosa qualsiasi

RUBY: Mah che domanda generica!

THE VENETIAN: Troppo generica forse, dici!? Non volevo neanche farla io infatti, sono state più che altro loro che.. Il tuo numero di cellulare?

RUBY: eheh questa è troppo personale non posso

THE VENETIAN: Capisco. Non ami gli estremi insomma.

RUBY:  Sì a volte sì, se mi va.

THE VENETIAN: AH! E  cosa altro vuoi dirci. Vai approfondiamo questa questione

RUBY:  Dipende dalle situazioni. Io per esempio non dò mai il mio numero di cellulare agli sconosciuti

THE  VENETIAN:  E alle sconosciute invece?

RUBY: Nemmeno.

THE VENETIAN: AH ho capito.  Segui alla lettera il famoso detto della mamma “NON ACCETTARE MAI LE CARAMELLE DAGLI SCONOSCIUTI”

RUBY: Esatto, e lo faccio anche con le sconosciute però.

THE  VENETIAN: Qui invece siamo un po’ diverse, sì cioè ok magari non accettiamo le caramelle dagli sconosciuti, ma se son note le caramelle magari siamo più facilmente attratte dalla sconosciuta che proprio perché offre caramelle che son conosciute anche lei diventa già più conosciuta insomma

RUBY: No, no. Io non sono così. Ma quanto dura questa  intervista?

THE VENETIAN: Ah è finita tranquilla. Ora ecco spengo tutto, ecco. Finito

RUBY: Bene. Dove posso sputare  questa gomma.

THE VENETIAN: Ma il famoso detto vale anche per le gomme?

RUBY: No

THE VENETIAN: Ecco qua un cestino sputa e accetta\offri gomme!

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...