Come siete messe voi a masturbazione?

Come siete messi voi?

Come è stata la vostra prima volta, si può sapere?

Io la prima volta ero talmente euforica che ho pensato Se davvero

divento cieca per questo, ormai so dov’è.

Cosa? Anche voi? Dite che? Ok ok siete timide allora lo dico io. Posso? Lo dico io?Ok

Allora la mia amica Priscilla Canton, sì sì quella che gira sempre con me certo, dice che lei la prima volta ha pensato che

E’ come chiedere un favore. Se te lo fanno è meglio, altrimenti lo fai da sola.

Ok ok ecco che escono altre opinioni. Vai Marco. Ma no, anche tu ti vergogni?

Ok ok allora Marco il mio amico che gira sempre con me e Priscilla. Sì sì! Esatto !Quello con i capelli lunghi, sì lui  dice che la sua prima volta è stato

come ritrovare me stesso dopo tanto tempo e da lì la mia perdizione.

Ecco che però qualcuno non se l’è vissuta poi così bene. Giuseppe ci dice, anzi mi dice e io dico a voi:

La prima volta è stata come sollevare tutto ad un tratto lo sguardo al cielo, ma al posto del cielo c’era mia madre.

Mm non deve esser stato facile. Che imbarazzo forse.

E poi sentiamo, chi altro? Una donna? Qualcosa di meno forte come Giuseppe?!

Sì dimmi Maria! Dico allora:

La prima volta è stata come scrivere sulla mia vagina. Ci ho messo un po’ per fare il punto della situazione. 

Dai dai che poi chiudiamo. Non siate timide

Ancora un commento.  Piano ragazzi su!

La mia prima volta è stata indescrivibile ma volendo vi faccio uno schizzo.

La mia prima volta NON è stata come mi aspettavo perché io pensavo di venire e basta.

Dai ma…ragazze? Dite qualcosa anche  voi sennò qua

La mia prima volta è stata un po’ deludente. Ho pensato che non fosse un cazzo, ma nel tempo ci ho trovato gusto.

Dai ok un altro uomo

 Masturbarsi è come raggiungere una meta, come hanno fatto i re magi: non arrivi mai a mani vuote.

Mm ok grazie anche a te! Donne?

La mia volta mi ha aperto il varco. Le dita mi hanno indicato la strada. 

E’ come giocare a carte. Una volta che vedi le tue carte, son tue. E ci giochi come ti pare. L’importante è avere il mazzo.

La prima volta non si dimentica mai. E’ stata  come andare da un chirurgo plastico: mi ha fatta sentir meglio con una ritoccatina.

Masturbarsi è come farsi un regalo per se stesse. Lo apri con le tue mani, sai già cosa c’è dentro, ma c’è sempre “un che” di sorpresa.

La prima volta è scoprire una parte di te che non conoscevi.  E poi continui con gli approfondimenti.

La mia prima volta è stato un tocco magico senza bacchetta. Poi mi sono data un po’ a tutta la magia.

E’ una forma di individualismo. Non fai del male agli altri e pensi solo per te stessa . E tutto sommato è sempre un dare una mano per qualcosa di utile.

Mm siamo sul mistico qua. Dai allora concludiamo questo dibattito sulla masturbazione.

Grazie mille a tutte e tutti quanti per la vostra partecipazione!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...